percorsi associazione sportiva dilettantistica

Associazione Sportiva

Dilettantistica Percorsi

 
ASSOCIAZIONE SOCIA U.N.A.SA.M. ONLUS
UNIONE NAZIONALE delle ASSOCIAZIONI per la SALUTE MENTALE

REGISTRO REGIONALE ABRUZZO per le ORGANIZZAZIONI del VOLONTARIATO - Decreto n. 712/15-11-1996
 
"Dal PREGIUDIZIO alla CONVIVENZA"
 
logo unasam
 

U.N.A.SA.M.

Unione Nazionale

delle Associazioni

per la Salute Mentale

 
logo strillone piccolo

"Lo Strillone" - Notiziario periodico a cura dagli utenti dell'Associazione

     

 

Accesso Utente

Commenti recenti

Guarda le statistiche!

Presentazione dell'Associazione "Percorsi"

logo percorsiL’ Associazione Regionale dei Familiari per la tutela della Salute Mentale "PERCORSI", si costituisce giuridicamente a Pescara il 20 settembre 1994, con l’intento primario di superare l’isolamento delle persone con problemi di Salute Mentale e delle loro famiglie.

Diventa in breve tempo punto di riferimento per centinaia di famiglie di tutta la Regione Abruzzo, che credono nella validità della Riforma psichiatrica promossa dalla Legge 180/78 e nella necessità di applicarla coerentemente.

Si qualifica subito come interlocutore nei confronti delle Istituzioni e stabilisce contatti con forze sociali e singoli operatori interessati ai problemi della psichiatria.
Ottiene, con l’iscrizione all’Albo Regionale (Decreto N° 712 del 15 Novembre 1996), il riconoscimento ufficiale come Associazione di Volontariato.
Aderisce, a livello nazionale, all’U.N.A.SA.M. (Unione Nazionale delle Associazioni per la Salute Mentale).

Sosteniamo l'Associazione "PERCORSI" con il 5x1000

Cari Familiari, Volontari, Amici, Soci, Operatori, Ragazzi,

come ogni anno sta arrivando il momento di effettuare la dichiarazione dei redditi (CUD, 730, Unico) e, con una firma, possiamo concretamente rispondere ad un quesito che ci poneva il compianto Franco Basaglia: Per poter veramente affrontare la "malattia", dovremmo poterla incontrare fuori dalle istituzioni, intendendo con ciò non soltanto fuori dall'istituzione psichiatrica, ma fuori da ogni altra istituzione la cui funzione è quella di etichettare, codificare e fissare in ruoli congelati coloro che vi appartengono. Ma esiste veramente un fuori sul quale e dal quale si possa agire prima che le istituzioni ci distruggano?

Nuova proposta della Ministra Lorenzin

"Percorsi" e "ASD Percorsi" alla X edizione di Matti per il Calcio

Grande evento per la "Percorsi" e per l'ASD omonima, che uniranno le loro forze per partecipare alla decima edizione della Rassegna nazionale “Matti per il calcio”, organizzata dalla UISP nazionale e che si terrà dal 22 al 24 settembre 2016 a Montecatini terme (PT), rappresentando quindi la UISP Abruzzo-Molise.

Scenderanno in campo 16 squadre di calcio a 7 formate da persone con disturbo mentale, operatori, medici dei Centri e dei Dipartimenti di salute mentale di tutta Italia, nonchè delle Associazioni e polisportive che quotidianamente operano nel campo della riabilitazione psichiatrica. Oltre 300 persone in tutto. Fischio d’inizio alle 15.30 di giovedì 22 settembre presso lo stadio Daniele Mariotti di Montecatini terme, sito in via Maratona 16. Da quel momento si susseguiranno partite no-stop di venti minuti (che nelle giornata di venerdi 23 settembre inizieranno alle 9 e proseguiranno sino alle 19) con squadre di sette giocatori ciascuna. Sabato 24 settembre si giocheranno in mattinata le partite finali.

E l'Italia organizzerà i Mondiali di calcio per la salute mentale

Sarà l'Italia a ospitare, nel 2018, la seconda edizione dei Mondiali di Calcio della Salute Mentale.
L'annuncio è stato dato nel corso del convegno "Il calcio allo stigma", ospitato presso l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) e realizzato in collaborazione con la ASL Roma2 e l'Università Cattolica del Sacro Cuore. «Quella della malattia mentale è un'epidemia impressionante e dal carico spesso sottostimato perché va da manifestazioni più lievi a quelle più gravi, assorbendo costi e risorse umani enormi», sottolinea il presidente dell'Iss Walter Ricciardi. «In molti casi - aggiunge - la terapia e i farmaci possono essere affiancati da strumenti alternativi, come lo sport». Vita sedentaria, uso di farmaci e maggior tendenza a fumare sono alcuni dei fattori che rendono le aspettative di vita delle persone con disturbi mentali inferiori alla media.

Ciao Emiliano

luttoL'Associazione “Percorsi” si unisce al dolore della famiglia Triozzi per la scomparsa dell’indimenticabile Emiliano, volontario tenace, serio, sincero, sensibile, infaticabile difensore dei diritti delle persone sofferenti psichiche.

 

Da anni era un elemento imprescindibile del nostro Direttivo regionale, di cui ne faceva parte come rappresentante dell’Area Vestina, ruolo che ha ricoperto con profonda dedizione, suggellando il suo incommensurabile operato con la promozione del progetto Abitazione Supportata, intervento innovativo per la sanità vestina che conferirà enorme dignità agli utenti del Centro di Salute Mentale di Penne.

Eventi imminenti

  • Nessun evento imminente disponibile

www.menteconsapevole.tk

Risorse libere ed organizzate basate sulle Evidenze per Utenti della Salute Mentale, loro Familiari, Volontari, Operatorichurchill

 

Ci sono attualmente 0 utenti e 4 visitatori collegati.

Scambia informazioni